Cerca
  • Inter-Azioni

CUM VIVERE: convivenza e convivialità

Aggiornamento: 4 giorni fa



CUM VIVERE Convivenza e Convivialità

3-4 settembre 2021

Marianella Sclavi, Maria Grazia Ruggieri, Sabina Langer, Nazario Zambaldi


Venerdì 3 settembre

Ore 14.30 POLIS: il teatro come dono e l’esperienza come bene comune Nazario Zambaldi

Ore 16.30 Il teatro della prima persona plurale… il Teatro dell’Oppresso di Augusto Boal Maria Grazia Ruggieri

Sabato 4 settembre

Ore 9.30 Alexander Langer: Tentativo di decalogo per la convivenza interetnica Sabina Langer

Ore 11.30 e 14.30 Full immersion alla ricerca di una pace impossibile Marianella Sclavi

Ore 16.30 Sintesi e rielaborazione partecipata


Polis: il Teatro come Dono, l’Esperienza come Bene Comune Nazario Zambaldi Introduzione al teatro relazionale a partire da modelli anti-utilitaristi, dalla con-divisione alla con-moltiplicazione...

Il teatro della prima persona plurale… il Teatro dell'Oppresso di Augusto Boal Maria Grazia Ruggieri Il laboratorio vuole porre l'attenzione sull'arte, il teatro e la sua estetica, ma soprattutto sul vivere insieme. Attraverso forme alternative di comunicazione, ci si confronterà sui nodi problematici, eventuali conflitti e differenze per generare nuovi incontri creativi.

Alexander Langer: Tentativo di decalogo per la convivenza interetnica Sabina langer Il confronto tra partecipanti e con il testo di Langer farà emergere limiti e potenzialità di azioni, politiche e pratiche di convivenza quotidiana.

Full immersion alla ricerca di una pace impossibile Marianella Sclavi Marianella Sclavi dirige una simulazione sulla base di: "Il dialogo dei Melii e degli Ateniesi" di Tucidide. Ateniesi: "Poiché voi avrete interesse a fare atto di sottomissione prima di subire i più gravi malanni e noi avremo il nostro guadagno a non distruggervi completamente". Melii: "Sicché non accettereste che noi fossimo, in buona pace, amici anziché nemici, conservando intatta la nostra neutralità?".


Luogo: Bolzano Venerdì 3 settembre, “Macello” - TEATRO PRATIKO, via Macello 18 Sabato 4 settembre, Pfarrheim, piazza della Parrocchia 24 Contatto organizzativo e informazioni: Ermira Kola mira@alexanderlanger.net

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti